VI Convegno Marco Polo e Turandot

Home > Comunicati stampa > VI Convegno Marco Polo e Turandot

VI Convegno Marco Polo e Turandot

18 gennaio 2021

 

8 febbraio 2021
Convegno sui Programmi Governativi Marco Polo e Turandot

 

 

Partendo dall’esperienza acquisita negli anni in occasione del VI Convegno sui Programmi Governativi Marco Polo e Turandot si terrà il consueto confronto fra le istituzione coinvolte sulle tematiche di maggiore attualità.

L’evento, organizzato in modalità digitale, avrà l’obiettivo di raccogliere eventuali contributi migliorativi da presentare ai ministeri competenti in previsione dell’uscita delle prossime disposizioni.

 

Programma


9:00-9.30 Saluti istituzionali

Francesco Profumo, Presidente, Uni-Italia

Roberto Vellano, Vice Direttore Generale Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale

Maria Letizia Melina, Segretario Generale, Ministero dell’Università e della Ricerca (TBC)

Rosa Tabarro, Direttrice Servizio Polizia delle Frontiere e degli Stranieri - Direzione Centrale dell’Immigrazione e della Polizia delle Frontiere, Ministero dell’Interno (TBC)

Maurizio Tira, Delegato per gli Affari Internazionali, Conferenza dei Rettori e delle Università Italiane

Yu Xingguo, Consigliere dell’Ufficio Istruzione, Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia

 

9.30-9.40 Alberto Ortolani, Segretario Generale, Uni-Italia
Presentazione dei dati Marco Polo e Turandot a.a. 2021/2022

 

Avvio delle sessioni di lavoro

Moderatore: Prof. Carlo Naldi, Presidente del Consiglio Scientifico, Uni-Italia

9.40-10.25 Promozione e Orientamento
Moderatore: Prof. Xing Jianjun

10.25-11.10    Procedure di preiscrizione su Universitaly
Moderatore: Prof.ssa Alessandra Scagliarini

11.10-11.20 Pausa

11.20-12.05 Permanenza in Italia e Covid-19
Moderatore: Dott.ssa Rosa Tabarro (TBC)

12.05-12.50 Didattica dell’italiano
Moderatore: Prof.ssa Tiziana Lippiello

12.50-13.00 Conclusioni

 

Il Convegno è rivolto a tutte le istituzioni universitarie e AFAM e agli enti di formazione linguistica già partecipanti o interessati a partecipare ai programmi. Per iscriversi è necessario compilare il modulo online di registrazione. Nel modulo è altresì possibile indicare la volontà di intervenire durante una o più sessioni di lavoro.

 

 
Per ogni sezione il numero delle richieste di intervento è stato molto elevato e non si potrà dare la parola a tutti. Per ogni sezione si sono stilati elenchi con l’ordine degli interventi, basato quasi esclusivamente sull’ordine con cui ci è pervenuta la richiesta. Se ciascuno si limiterà a un massimo di 2 minuti, probabilmente saranno possibili per ciascuno degli argomenti 10 interventi.